La casa delle bifore

AUTORE Lidia Luberto
DATA 2014
DIMENSIONE 10,24 MB
Cefalufilmfestival.it La casa delle bifore Image

DESCRIZIONE

Abbiamo conservato per te il libro La casa delle bifore dell'autore Lidia Luberto in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web cefalufilmfestival.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Il racconto, ambientato a Casertavecchia, è centrato su una donna di grande carisma, Ursula Pannwitz, per oltre un trentennio animatrice della vita del Borgo e della cultura dell'intero territorio, promotrice di iniziative di valorizzazione dell'antica contrada. La storia è costruita sui ricordi della protagonista, dalla sua infanzia e adolescenza trascorse in Germania durante la Seconda guerra mondiale e nell'immediato dopoguerra, al suo arrivo in Italia, fino alla scoperta di una nuova e inattesa dimensione di vita e alla scelta di abitare a Casertavecchia, il luogo dove ha trovato l'armonia, la serenità e se stessa. La storia della protagonista si interseca con i ricordi e le riflessioni dell'altro personaggio principale del racconto che è la stessa testimone-narratrice. Ne deriva un dialogo profondo fra due sensibilità, che ha come sfondo il Borgo medievale con tutto il suo fascino antico, il suo carico di storia e con l'atmosfera che emana da ogni angolo e che ha ammaliato migliaia di visitatori.
SCARICARE
LEGGI ONLINE
La casa delle bifore: Amazon.es: Lidia Luberto: Libros en ...

Martedì 27 incontro con Michele Lungonelli sulla storia industriale del territorio L'Archivio storico della città di Piombino aderisce anche quest'anno all'iniziativa "Archivi aperti" rassegna promossa dalla Regione Toscana, con aperture straordinarie della Casa delle Bifore, sede dell'archivio, nella settimana dal 26 al 30 novembre.

La casa delle bifore - Lidia Luberto - Libro - Guida - | IBS

Martedì 27 incontro con Michele Lungonelli sulla storia industriale del territorio L'Archivio storico della città di Piombino aderisce anche quest'anno all'iniziativa "Archivi aperti" rassegna promossa dalla Regione Toscana, con aperture straordinarie della Casa delle Bifore, sede dell'archivio, nella settimana dal 26 al 30 novembre.

LIBRI CORRELATI